Code & Design by Franco Bindo
N.B.: Ciascun utente che utilizza le informazioni ricavate e ricavabili da questo sito web lo fa sotto propria ed unica responsabilità.
© COPYRIGHT STUDIO TECNICO BINDO & ASSOCIATI - DIRITTI RISERVATI – RIPRODUZIONE VIETATA

home

IN EVIDENZA - ARCHIVIO

Notizie pertinenti ed utili in tema di energia raccolte nelle rete.


UNI 11673-1 (marzo 2017)

Finalmente è stata pubblicata la norma UNI 11673-1:2017 "Posa in opera di serramenti – Parte 1: Requisiti e criteri di verifica della progettazione".


UNI EN ISO 9972 (22.10.2015)

La norma UNI EN 13829:2002 e' stata sostituita dalla UNI EN ISO 9972 (testo in inglese) la quale entra a far parte del corpo normativo nazionale il 22.10.2015.
Il nostro Studio esegue blower door test in conformita' alle ultime norme entrate in vigore.


Aggiornamento UNI/TS 11300 (01.04.2016)

Sono state aggiornate le norme UNI/TS 11300 relative al calcolo della prestazione energetica degli edifici. In particolare è stato pubblicato l'aggiornamento della UNI/TS 11300-4 (Prestazioni energetiche degli edifici – Parte 4: Utilizzo di energie rinnovabili e di altri metodi di generazione per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria) e sono state pubblicate le nuove UNI/TS 11300-5 (Prestazioni energetiche degli edifici – Parte 5: Calcolo dell’energia primaria e della quota di energia da fonti rinnovabili) e UNI/TS 11300-6 (Prestazioni energetiche degli edifici – Parte 6: Determinazione del fabbisogno di energia per ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili).


Modificazioni al regolamento provinciale per la certificazione energetica degli edifici (02.2016)

Con la deliberazione di Giunta provinciale n. 162/2016 vengono introdotte anche in Provincia di Trento le nuove disposizioni per la verifica della prestazione energetica degli edifici e degli impianti.
Le nuove disposizioni entrano in vigore con il 13 aprile 2016 e si riferiscono, tra l'altro, al decreto "Requisiti minimi" (D.M. 26 giugno 2015).


UNI EN ISO 9972 (22.10.2015)

La norma UNI EN 13829:2002 e' stata sostituita dalla UNI EN ISO 9972 (testo in inglese) la quale entra a far parte del corpo normativo nazionale il 22.10.2015.
Il nostro Studio esegue blower door test in conformita' alle ultime norme entrate in vigore.


ECOFIERA di montagna 2015 (05.10.2015)

Si e' svolta dal 2 a 4 ottobre 2015 l'Ecofiera di montagna a Tione di Trento. Un appuntamento fieristico giudicariese dedicato all'economia di montagna ed allo sviluppo sostenibile nelle aree montane.


D.M. 26.06.2015: Decreto requisiti minimi e linee guida - Note applicazione in Provincia di Trento. (25.09.2015)

L'Agenzia per le Risorse Idriche e l'Energia della Provincia di Trento ha pubblicato un nota informativa (Prot. n. S502/2015/485353/17.13.3 del 24.09.2015) in merito all'applicabilita' dei D.M. 25.06.2015 (prestazione e certificazione energetica degli edifici) fino alla data di pubblcazione delle Delibere della Giunta Provinciale di cui all'art.24 c.7 della L.P. 09.08.2013 n.16.


TENUTA ALL'ARIA: Requisito fondamentale nello spazio. (11.06.2015)

Samantha Cristoforetti è tornata dalla Stazione Spaziale Internazionale, uno degli ambienti artificiali dove la tenuta all'aria è un requisito fondamentale per il corretto funzianamento dei sistemi di supporto vitale. Senza una perfetta tenuta all'aria dei veicoli spaziali, questi non potrebbero ospitare equipaggio.


AGGIORNAMENTO DEI REQUISITI DI TENUTA ALL'ARIA DEGLI EDIFICI IN PROVINCIA DI TRENTO (03.2015)

Con la Deliberazione 323 del 02.03.2015 la Giunta Provinciale della Provincia autonoma di Trento ha, tra l'altro, aggiornato i valori limite di "tenuta all'aria" (n50) da rispettare nella certificazione energetica degli edifici in classe A+ estendendone l'obbligatorieta' anche alla classe A e prevedendo degli aggravi energetici sulla classificazione nel caso di non-verifica del valore n50 massimo.
(Approfondimento)



CATASTO PROVINCIALE PER LE CERTIFICAZIONI ENERGETICHE (02.2015)

L'Agenzia per le Risorse Idriche e l'Energia (APRIE) della Provincia di Trento rende noto che è stato costituito il catasto provinciale per le certificazioni energetiche e che pertanto non è più necessario l'invio degli APE alla Agenzia. (fonte APRIE).


FIERA KLIMAHOUSE 2015

Dal giorno 29 gennaio al giorno 1 febbraio 2015 si svolge a Bolzano la fiera dedicata al costruire abitazioni secondo criteri di efficienza energetica e di sostenibilità.


MISSIONE SPAZIALE ROSETTA (12.11.2014)

Grande successo per la missione Rosetta. Il lander Philae e' ancoratao alla superficie della cometa 67/P Churyumov-Gersimenko. (fonte: www.esa.int)


ENEA - DOCET - SOFTWARE DIAGNOSI E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (07.11.2014)

Si riporta quanto pubblicato sul sito http://www.docet.itc.cnr.it/
"Si comunica che dal giorno 2 ottobre 2014 NON e' piu' possibile utilizzare DOCET per redigere certificati APE"


ENEA - DOCET - SOFTWARE DIAGNOSI E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (04.11.2014)

Si riporta quanto pubblicato sul sito http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/tecnici.htm
"(ATTENZIONE!! Dal 2/10 2014 è scosigliato usare il software DOCET per redigere l'APE, in attesa di chiarimenti da parte del Ministero dello Sviluppo Economico)"


SAIE - BUILT ENVIRONMENT EXHIBITION - BOLOGNA (22.10.2014)

Nei giorni dal 22 al 25 ottobre 2014 si svolge il tradizionale appuntamento con il SAIE a Bologna.


DOCET - SOFTWARE DIAGNOSI E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI (17.10.2014)

Si riporta quanto pubblicato sul sito http://www.docet.itc.cnr.it:
"A seguito dell'entrata in vigore della normativa UNI TS 11300-1 e 2 del 2 ottobre 2014, relativamente al software DOCET, siamo in attesa di comunicazioni ufficiali da parte del Ministero dello Sviluppo Economico. Cio' premesso si consiglia di non redigere APE con il software DOCET. Aggiornamenti saranno comunicati attraverso il sito www.docet.itc.cnr.it"


NUOVE NORME PER IL CALCOLO DELLE PRESTAZIONI ENERGETICHE DEGLI EDIFICI (17.10.2014)

Il 2 ottobre sono state pubblicate e sono entrate in vigore le nuove norme UNITS 11300.
Non sembra sia previsto un periodo transitorio quindi è probabile che fino all'adeguamento dei software sia impossibile rilasciare APE a norma di legge. Approfondisci su www.edilportale.com Anche l'utilizzo del software gratuito DOCET, in attesa di espressione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, subisce una consigliata sospensione.


NUOVA GUIDA PER LE AGEVOLAZIONI SULLE RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE (25.09.2014)

Agenzia delle Entrate pubblica la nuova guida sulle ristrutturazioni edilizie e le agevolazioni fiscali.
Approfondisci la notizia e scarica la guida sul sito della Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it


DECRETO "SBLOCCA ITALIA" (03.08.2014)

Dal 2015 è prevista la stabilizzazione dell'ecobonus. Sono inoltre previste operazioni di efficientamento energetico degli edifici. Approfondisci la notizia su www.edilportale.com


NUOVO LIBRETTO DI IMPIANTO: PROROGA (giugno 2014)

E’ stata prorogata la scadenza relativa al libretto di impianto e del rapporto di efficienza energetica. Approfondisci qui sul sito della Agenzia Provinciale per le Risorse Idriche e l’Energia della Provincia Autonoma di Trento (APRIE)


DETRAZIONE 65% DIAGNOSI ENERGETICA (luglio 2014)

Si può leggere nel sito della Acca Software Spa che risulterebbe possibile accedere alla detrazione del 65% anche per la sola diagnosi energetica (anche in assenza di interventi edilizi in merito), purché questa non sia solo un’analisi dello stato di fatto ma riporti indicazioni degli interventi immediatamente applicabili per conseguire gli standard di legge vigenti e con evidenti e documentati risparmi ottenuti. Acca specifica anche che questo è stato comunicato dalla Agenzia delle Entrate non in forma di interpello ordinario ma solo come risposta in forma di assistenza al contribuente (Istituto Casacerta). Clicca qui per approfondire la notizia. Si invita chi volesse aderire a questa detrazione di verificarne preliminarmente e personalmente la possibilità.


DOMANDE CONTRIBUTI ENERGIA P.A.T. (07.07.2014)

07.07.2014 La Giunta provinciale della Provincia Autonoma di Trento ha approvato oggi, con delibera a firma dell’assessore provinciale alle infrastrutture e all’ambiente Mauro Gilmozzi, l’apertura dei termini di presentazione delle domande di contributo in materia di energia. Entro il 30 settembre 2014 potranno essere presentate le richieste di contributo secondo due categorie: Procedura semplificata, che riguarda domande per spese già sostenute entro il 6 luglio 2014 fino a 50 mila euro; procedura valutativa prevista per domande su spese da sostenere per importi superiori a 50 mila euro. (fonte: www.uffstampa.provincia.tn.it)


MILANO EDILIZIA SCOLASTICA IN LEGNO (luglio 2014)

Come possiamo leggere sul sito del Comune di Milano, Milano ha scelto la bioedilizia per la costruzione delle prime scuole in legno (Fonte: www.comune.milano.it). In collaborazione infatti con Federlegno ha preso il via il percorso di progettazione e di costruzione di scuole con l’utilizzo del legno. L’utilizzo del legno esprime sensibilità verso la bioedilizia ed offre vantaggi sulla velocità del cantiere (una scuola in legno si costruisce in tempi ben più rapidi di una tradizionale in muratura e calcestruzzo), sicurezza antisismica ed antincendio. Tutto questo anche alla luce del piano scuole annunciato dal Presidente del Consiglio Matteo Renzi e dell’Expo 2014.


EXPO 2015 MILANO

Dal 01.05.2015 al 31.10.2015 a Milano apre i battenti l’ Expo 2015 col il tema “nutrire il pianeta, energia per la vita”. Cosa è l’Expo? L’Expo “è un’Esposizione Universale di natura non commerciale (dunque non è una fiera), organizzata dalla nazione che ha vinto una gara di candidatura e prevede la partecipazione di altre nazioni invitate tramite canali diplomatici dal Paese ospitante. La prima Expo è stata quella di Londra nel 1851 e il suo successo ha spinto altre nazioni ad organizzare iniziative della stessa natura, come quella di Parigi del 1889 ricordata per la Tour Eiffel. Ogni Expo è dedicata a un tema di interesse universale. L’Expo si realizza in un sito appositamente attrezzato ed è un’occasione di incontro e condivisione che promuove un’esperienza unica dei partecipanti e visitatori attraverso la conoscenza e la sperimentazione innovativa del tema. Il ruolo di un’Esposizione Universale più che esporre le maggiori novità tecnologiche è orientato all’interpretazione delle sfide collettive cui l’umanità è chiamata a rispondere. L’organismo internazionale che regola la frequenza, la qualità e lo svolgimento delle esposizioni è il Bureau International des Expositions (abbreviato “BIE”) nato da una convenzione internazionale siglata a Parigi nel 1928. Attualmente aderiscono al BIE 160 Stati.” (Fonte: www.expo2015.org)


home



CSS Valido!



HTML5 Powered with CSS3 / Styling, and Semantics